Come Avere un Erezione più Dura – 8 Modi Favolosi

Nel corso della vita possono capitare delle occasioni in cui il tuo pene proprio non ne vuole sapere di fare il suo lavoro, ma ci sono almeno 8 modi per avere un’erezione più dura. Il sesso è uno dei più grandi piaceri della vita, quindi cosa desiderare di più?

Potresti essere stressato, o temere il giudizio della tua compagna, oppure, ancora, non sentirti abbastanza eccitato. Ed ecco che il pene si affloscia e finisce il divertimento.

Vediamo quali sono le soluzioni migliori per ovviare a questo problema e non smettere mai di fare sesso.

Come migliorare la propria erezione

Non sei totalmente soddisfatto delle tue erezioni? Non preoccuparti, non sei solo. Gli studi dimostrano che i problemi di erezione sono comuni, anche tra gli uomini di età pari o inferiore a 40 anni.

Più grave, invece, è una vera e propria disfunzione erettile, che può verificarsi a causa di una varietà di fattori. A volte è psicologico, altre volte è il risultato di condizioni fisiche come l’ipertensione o bassi livelli ormonali.

Fortunatamente, il trattamento della disfunzione erettile e il miglioramento della qualità dell’erezione sono realizzabili, spesso utilizzando metodi naturali.

Di seguito, ho scelto 8 metodi utili per migliorare la tua erezione e renderla forte e affidabile.

Che tu sia un ragazzo più giovane che soffre di ansia da prestazione o un uomo più anziano che mira a migliorare le tue prestazioni dopo il tramonto, seguire i miei consigli potrebbe aiutarti a vedere risultati notevoli. Pronto per iniziare?

1) Estensore per il pene

phallosan forte struttura

Un estensore del pene è un dispositivo non invasivo che aiuta a migliorare non solo le proprie dimensioni del pene, ma anche la durata della propria erezione.

In commercio ci sono diversi brand che producono questa tipologia di dispositivo, la quale lavora sulla trazione per allungare il tuo pene, portando i tessuti a micro lacerarsi per poi ricomporsi.

Uno studio riportato nel Journal of Sexual Medicine ha rilevato che la lunghezza media dei peni flaccidi dei partecipanti è aumentata di oltre 1,5 centimetri dopo tre mesi di utilizzo di un estensore del pene.

  • Un consiglio veloce: l’estensore per il pene Phallosan Forte è uno dei migliori attualmente in commercio!

Questi strumenti sono certificati a livello europeo, sicuri se usati entro i limiti richiesti dalla casa di produzione stessa e solitamente comodi.

Vanno usati per più ore nel corso del giorno, con il pene a riposo e, all’inizio, possono creare fastidi, ma alla fine ci si abitua.

Dopo sei mesi circa si possono vedere dei risultati che risultano essere permanenti che variano di dimensione e di durata.

Tuttavia, possono essere ingombranti e scomodi da usare. E un allungamento eccessivo può anche causare lividi, danni ai nervi o la formazione di coaguli di sangue nelle vene.

2) Esercizi di Kegel

kegel esercizi

In che modo gli esercizi di Kegel migliorano l’erezione negli uomini? Gli esercizi di Kegel rafforzano i muscoli del pavimento pelvico, i quali sono attivi durante il sesso.

Gli studi hanno scoperto che il rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico può migliorare la funzione sessuale, come erezioni, orgasmi e eiaculazioni.

Dopo aver eseguito quotidianamente questi esercizi, il 50% degli uomini ha riferito un miglioramento nelle prestazioni sessuali e nel momento dell’eiaculazione. Di sicuro provare non costa nulla.

Se eseguirai correttamente questi esercizi, individuando il gruppo di muscoli corretto, vedrai dei risultati nel tempo.

Inizia provando a trattenere la pipì respirando normalmente e senza contrarre i muscoli dei glutei, delle gambe o dell’addome.

Questa deve essere solo una prova per individuare i muscoli su cui lavorare, perché interrompere regolarmente il flusso d’urina può essere dannoso per la vescica.

In cosa consistono gli esercizi di Kegel? Contrai con regolarità i muscoli del pavimento pelvico contando fino a tre, poi rilascia. Ripeti per una decina di volte e ripeti più volte al giorno.

Fai rientrare gli esercizi nella tua routine e vedrai come migliorerà la tua vita sessuale.

3) Cambia la tua dieta

cambia alimentazione

Anche l’alimentazione influisce sulle tue abitudini e sulle prestazioni sessuali, quindi è ora che tu dia più importanza anche a quello che mangi.

Da una birra fredda a un bicchiere di vino, bere troppo alcol, per esempio, può avere un esito negativo importante sulla tua vita sotto le lenzuola.

Anche l’effetto è proporzionato: gli studi dimostrano che più alcolici bevi, più è probabile che tu sviluppi problemi di erezione. L’alcol può influenzare le tue erezioni da più angolazioni.

A breve termine, smorza il tuo umore e causa un’impotenza temporanea. A lungo termine, può abbassare i livelli di testosterone e darti un desiderio sessuale più debole e problemi di prestazioni sessuali ricorrenti.

La soluzione è semplice: consumare solo alcol con moderazione o evitarlo completamente. Ridurre il consumo di alcol è un ottimo modo per combattere la disfunzione erettile sia a breve che a lungo termine, nonché un buon modo per evitare di svegliarsi nel fine settimana con una brutta sbornia.

Ma non solo alcolici: integrare nella propria alimentazione più verdure aumenta il desiderio e la qualità dello sperma.

Spinaci, carote, avocado e pomodori sono i migliori amici del sesso, per non parlare del famoso ed eccitante peperoncino.

Porta una ventata di novità nella tua cucina e vedrai i risultati anche in camera da letto.

4) Controlla il tuo peso e la pressione sanguigna

perdere peso

Mantieni il tuo peso sotto controllo, perché l’eccessivo peso corporeo è strettamente correlato ai problemi di erezione. Uno studio del 2014 mostra che gli uomini sovrappeso hanno una maggiore possibilità di avere problemi di erezione.

In poche parole, essere in sovrappeso o obesi può avere un grave impatto negativo sulle tue erezioni ed è più correlata alla disfunzione erettile dell’invecchiamento.

Per una qualità dell’erezione ottimale, è meglio mantenere un peso corporeo sano e normale attraverso una dieta ed esercizio fisico responsabili.

Tieni sotto controllo anche la pressione sanguigna! L’ipertensione non è solo un rischio per la salute, ma può esserlo anche per le tue erezioni.

Gli uomini con la pressione alta hanno maggiori probabilità di avere un brutto flusso sanguigno verso il pene, comportando quindi erezioni più deboli e brevi.

Sovrappeso e ipertensione sono due elementi correlati che possono andare di pari passo.

Puoi intervenire su entrambi con una corretta alimentazione, una diminuzione nelle quantità giornaliere di sale e un maggiore allenamento.

In entrambi questi casi, consulta sempre il tuo medico per avere un riscontro effettivo su come agire, non prendere iniziative casuali che potrebbero portare al risultato opposto a quello sperato.

5) Limita il porno e smetti di fumare

smettere di fumare

Sebbene non ci siano stati effettivamente grossi studi al riguardo, alcuni medici ritengono che guardare quantità eccessive di pornografia potrebbe portare a un aumento di difficoltà al mantenimento dell’erezione.

Un medico urologo del Naval Medical Center di San Diego assieme a colleghi ha chiamato questa problematica disfunzione erettile indotta dalla pornografia.

Viene collegata proprio ai livelli crescenti di utilizzo e accesso alla pornografia a causa di internet ed è presente soprattutto negli uomini più giovani.

Se sei un consumatore frequente di porno, ridurne il consumo potrebbe potenzialmente essere un buon modo per migliorare le tue prestazioni sessuali.

Senza contare che pensando più alla realtà che alla finzione, non ti ritroveresti a fare paragoni con misure non propriamente realistiche.

Limita non solo il porno, ma anche il fumo. Il fumo, infatti, è tra le cause di problematiche legate all’erezione.

Come fare quindi? Inizia a limitare il consumo di sigarette e poco a poco smetti di fumare totalmente. I progressi saranno visibili non solo nella camera da letto ma in generale nella tua vita.

Avrai un miglioramento cardiovascolare e ovviamente delle erezioni più durature.

6) Fai attività fisica

fare attività fisica

Uno dei modi migliori e più semplici per ottenere erezioni più forti e godere di migliori prestazioni sessuali è vivere una vita attiva e sana.

Numerosi studi mostrano un miglioramento delle prestazioni sessuali tra gli uomini che esercitano e mantengono uno stile di vita sano rispetto a quelli che vivono una vita sedentaria e inattiva.

In uno studio del 2013, gli uomini che sollevavano pesi e facevano allenamento a intervalli regolari hanno ottenuto un aumento statisticamente significativo della qualità dell’erezione dopo sei mesi.

Altri studi mostrano un aumento della percezione delle prestazioni sessuali negli uomini che si esercitano, aumentando la fiducia in se stessi.

In poche parole, fare esercizio regolarmente non migliorerà solo la salute generale e la qualità della vita; potrebbe anche migliorare le prestazioni sessuali, la fiducia e la qualità dell’erezione.

Gli uomini possono anche trarre beneficio dall’esercizio dei muscoli coinvolti nell’eccitazione e nell’eiaculazione.

7) Un sonno sano

dormire sano

Non solo attività, ma anche un sonno sano. I disturbi del sonno sono strettamente legati ai problemi di erezione, che vanno da un ridotto interesse per il sesso alla disfunzione erettile.

In uno studio del 2015, i ricercatori hanno appreso che i pazienti con apnea ostruttiva del sonno (OSAS) avevano maggiori problemi di erezione rispetto ai pazienti con abitudini di sonno sane e normali.

Quando l’apnea notturna è stata trattata, i risultati dei pazienti sono migliorati suggerendo che la qualità del sonno può svolgere un ruolo nelle prestazioni sessuali maschili.

Fare attività fisica porta a migliorare il sonno e, di conseguenza, il sesso.

Essere fisicamente attivi può ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiache e migliorare la funzione sessuale e la salute generale.

Condizioni come ipertensione, malattie cardiache e diabete possono danneggiare i nervi e modificare la quantità di sangue che scorre al pene. Questo può rendere più difficile ottenere o mantenere l’erezione.

Inoltre, alcuni uomini ritengono che l’esercizio fisico regolare migliori la loro salute mentale, riducendo l’ansia e aiutandoli a sentirsi meglio con i loro corpi.

8) Prova qualcosa di nuovo

prova qualcosa nuovo

Il piacere sessuale aumenta quando anche l’ambiente è eccitante e pieno di passione. Non si tratta di fisicità, ma anche di sensazioni.

Se una persona è stata con un partner per molto tempo, il sesso può iniziare a sembrare routine e può essere sempre più difficile sentirsi eccitati, rimanere concentrati o compiacere il partner.

Può essere utile provare una nuova attività o posizione sessuale o fare sesso in un luogo diverso. Inoltre, parlare di fantasie sessuali rende sicuramente il sesso più eccitante.

Inoltre, può aiutare a fare qualcosa di nuovo con un partner fuori dalla camera da letto, come ad esempio: cucinare insieme kayak o escursioni andare in un museo vedendo una nuova band provare un nuovo sport.

Questo può aiutare le persone a sentirsi più connesse e l’eccitazione della nuova attività può portare in camera da letto.

Anche l’ansia e lo stress possono rendere difficile ottenere o mantenere un’erezione. La novità, il relax e essere a proprio agio con te stesso e con il tuo corpo sono sicuramente fattori da considerare.

Se ti senti ansioso e hai paura dell’opinione della tua partner, è più probabile che la tua erezione non sarà duratura o così dura come vorresti. Si instaura quindi una catena di eventi che porta sempre più panico.

Prova a:

  • Concentrarti sulle sensazioni fisiche
  • Meditare
  • Fare sempre qualcosa di nuovo anche a letto
  • Parlare con la tua partner
  • Metterti in una condizione di agio
  • Parlarne con una terapeuta

Conclusione

L’erezione è probabilmente più importante delle dimensioni in un rapporto sessuale. Ci sono diverse caratteristiche del proprio stile di vita che contribuiscono nel mantenimento dell’erezione.

Potresti voler provare qualche dispositivo, come l’estensore per il pene Penimaster, per il quale dovresti rivolgerti al tuo medico per avere un confronto su quale acquistare e come usarlo.

Oppure potresti iniziare a integrare nella tua quotidianità gli esercizi di Kegel, o cambiare la tua dieta, eliminando gli alcolici e integrando una maggiore quantità di ortaggi.

Lo stile di vita è fondamentale per avere una soddisfacente erezione, che sia dura e duratura. Fai più esercizio fisico, mangia meglio, evita le situazioni stressanti.

Devi sentirti a tuo agio con la tua partner per poter fare del buon sesso, questa dovrebbe essere una regola generale. Quindi lavora sulla tua opinione di te stesso, del tuo pene e delle tue dimensioni.

Con l’esercizio e una dieta adeguata inizierai a perdere anche del peso e a migliorare la tua pressione sanguigna.Ricorda sempre che il tuo pene lavora proprio con il sangue che gli arriva. Abbi un occhio di riguardo.

Questi consigli sono, ovviamente, solo consigli. Non si tratta di disposizioni mediche. Infatti, sarebbe meglio sempre rivolgersi ad un dottore per poter finalmente avere l’erezione dei tuoi sogni.