Estensore Pene Migliore – Top 6 Sviluppatori e Pompe Pene

estensore pene

In questo articolo ti parlo dei migliori estensori del pene, qualcosa che sta attirando l’attenzione di sempre più uomini.

Se stai cercando un modo naturale per aumentare le dimensioni del tuo pene senza pillole o interventi chirurgici costosi, potresti aver già sentito la parola sviluppatore pene.

  • Sei di fretta? Allora ti svelo subito il miglior estensore penieno: Phallosan Forte!

Consultate sempre un medico prima di usare un estensore.

Top 6 Sviluppatori Pene

Gli estensori del pene, noti anche come dispositivi di trazione del pene, offrono agli uomini un metodo non invasivo per aumentare la lunghezza del proprio pene e correggerne la curvatura.

Ulteriori vantaggi includono erezioni più dure, prestazioni sessuali migliorate e maggiore fiducia in camera da letto. Gli estensori per il pene possono essere utili anche in caso di pene curvo, disfunzione erettile e malattia di La Peyronie.

Tuttavia, non tutti gli estensori del pene sono uguali. Alcuni dispositivi sono troppo ingombranti per essere indossati discretamente sotto i vestiti, mentre altri semplicemente non sono così comodi da portare per lunghi periodi di tempo.

Ma vediamo i migliori estensori del pene, valutati in base a una varietà di fattori tra cui comfort, sicurezza e garanzia: Phallosan Forte, SizeGenetics, QuickExtenderPro, MaleEdge, Jes Extender e Penimaster.

1.     Phallosan Forte 

phallosan forte estensore

Vedi sul sito ufficiale

Phallosan Forte Recensione

Vantaggi

  • Facile da usare
  • Sistema a campane innovativo
  • Possibile da usare durante il giorno, ma anche di notte
  • Acquisto e spedizione discreti
  • Manuale utile e comprensibile

Specifiche

  • Kit disponibili: 1 + un dispositivo aggiuntivo
  • Velocità di accrescimento: in 8 settimane 13% in più.
  • Periodo d’uso in un giorno: 6-8 ore al giorno.
  • Spedizioni in Italia: in Italia, in 24 ore a 20€.

 

Il design di questo estensore del pene permette di raggiungere i risultati sperati attraverso il sistema di trazione. Dietro a questo dispositivo, ci sono anni di studio e ricerca.

Usando l’estensore per il pene Phallosan Forte, metterai sotto sforzo i tessuti del tuo organo genitale attraverso la trazione degli stessi. Si tratta di un processo lento, ma privo indolore.

Se stai cercando un prodotto testato e certificato, allora Phallosan Forte è quello che fa per te. La sua credibilità sul mercato ha raggiunto punti di grande successo.

Si tratta di un ingranditore ortopedico in silicone ipoallergenico che funziona attraverso un sistema di aspirazione sottovuoto. Questo permette al pene di rimanere in posizione anche di notte, oppure nel caso di erezione.

Come funziona Phallosan Forte

Prima di utilizzare questo estensore per il pene, devi capirne il funzionamento. Il dispositivo viene consegnato smontato, ma con un utile manuale e un’app che ti guideranno.

All’interno della confezione troverai:

  • preservativi a manica di diverse taglie
  • tre campane di aspirazione nelle misure S-M-L
  • un cappuccio di protezione elastico
  • cintura elastica
  • clip estensore.

Per utilizzare questo dispositivo dovrai prima misurare il tuo pene con il misuratore incluso nella confezione, così da capire qual è la campana più adatta a te.

Disponi il cappuccio di protezione mentre tieni la testa del pene appoggiata alla campana di protezione. In questo modo, il tuo membro assumerà la posizione corretta e non si muoverà troppo durante il giorno.

Stabilizza il tutto attraverso la cintura ortopedica ed inizia a seguire gli sviluppi delle tue dimensioni. Non sarà un lavoro breve, ma dovrai avere la giusta pazienza.

Phallosan Forte è uno degli estensori per il pene più comodi e sicuri, grazie proprio al sistema delle campane che immobilizza il tuo pene nel corso dell’utilizzo.

2.     SizeGenetics

sizegenetics estensore pene

Vedi sul sito ufficiale

SizeGenetics recensione

Vantaggi

  • Fino a 2800 grammi di tensione
  • Ultimate Comfort a 16 vie
  • Consegna discreta
  • Aiuta con la sindrome del micro-pene o del pene curvo
  • Design semplice e leggero

Specifiche:

  • Kit disponibili: 4
  • Velocità di accrescimento: 12% nell’arco di sei mesi.
  • Periodo d’uso in un giorno: 6-8 ore al giorno.
  • Spedizioni in Italia: spediscono in Italia, gratuitamente con una spesa minima di 100€.

SizeGenetics è un dispositivo medico approvato dalla FDA che mira ad aumentare le dimensioni del tuo pene e a migliorare le tue prestazioni sessuali portandole a un livello superiore.

Sia che tu stia cercando di aggiungere centimetri al tuo pene, o che tu debba correggerne la curvatura o voglia ottenere erezioni più durature, SizeGenetics può aiutarti in questo.

Questo prodotto è realizzato con componenti di qualità ed è stato classificato come dispositivo medico di tipo 1.

Ciò che troverai in SizeGenetics ed è assente in altri dispositivi simili è la varietà con la quale si presenta. Con questo estensore pene potrai scegliere tra 58 diverse impostazioni di comfort.

Questo è il valore più importante per i produttori di SizeGenetics e l’hanno reso il caposaldo dello sviluppatore.

Come funziona SizeGenetics

SizeGenetics è molto facile da usare e leggero. Queste caratteristiche lo rendono confortevole sotto ai vestiti anche per lungo tempo.

È consigliato usare questo dispositivo tra le 6 e le 8 ore al giorno, ma i risultati ottimali in alcuni casi si possono ottenere anche con sole 4 ore di utilizzo giornaliere.

Altro consiglio: utilizzare il dispositivo per almeno 5 giorni alla settimana. Questo mantenimento del dispositivo aiuterà i tessuti a lacerarsi e a ricomporsi correttamente, dando risultati più duraturi.

SizeGenetics spedisce in tutta Europa e solitamente la consegna arriva nelle 24 ore successive all’ordine.

Nel pacco troverai l’anello basale per posizionare il tuo pene, il supporto di sostegno e una selezione di barre di allungamento per decidere la trazione desiderata.

Il dettaglio forte del prodotto è proprio la possibilità di scegliere tra diverse combinazioni di accessori. SizeGenetics così si adatta alle necessità di molti uomini diversi e fornisce un comfort che altri sviluppatori non danno.

3.    Quick Extender Pro

quick extender pro

Vedi sul sito ufficiale

Quick Extender PRO recensione

Vantaggi

  • Sistema Double Strap Support
  • Ottimo per correggere la curvatura del pene
  • Tensione massima di 4000 grammi
  • Si guadagnano centimetri in lunghezza e in circonferenza
  • Materiali ipoallergenici al 100%

Specifiche:

  • Kit disponibili: 4
  • Velocità di accrescimento: in sei mesi 12%
  • Periodo d’uso in un giorno: 8 ore al giorno
  • Spedizioni in Italia: in 24, applica tasse di spedizione.

Questo estensore pene è considerato tra i migliori in commercio attualmente con un tasso di crescita del 12% in sei mesi. Con questo dispositivo, il pene non smette mai di lavorare.

Uno sviluppatore per il pene serve per andare a sopperire a mancanze in centimetri, oppure per raddrizzare un pene curvo, o per migliorare una disfunzione erettile.

Quick Extender Pro basa la propria meccanica su un sistema di trazione che permette di sviluppare il proprio pene attraverso l’utilizzo giornaliero di questo dispositivo.

L’innovazione portata dall’estensore penieno Quick Extender Pro consiste nell’aggiunta di un secondo cinturino di posizionamento che rende il mantenimento del dispositivo più comodo e stabile.

Secondo gli studi portati avanti dall’azienda produttrice, mettere tutto il carico su una sola cinghia risulta scomodo. Quick Extender Pro, inoltre, si presenta con materiali ipoallergici e più leggeri.

Un prodotto adatto quindi a chi vuole indossare l’estensore nel corso della giornata sotto ai vestiti.

Come funziona l’estensore pene Quick Extender Pro

Questo estensore pene funziona applicando una trazione al tuo pene, leggera e indolore se eseguita correttamente, che permette alle cellule di rompersi e di ricomporsi. Il segreto è scoprire qual è la giusta trazione da applicare.

Puoi indossare il dispositivo e usarlo quotidianamente anche per uscire di casa se ti senti a tuo agio.

Come dicevo, la tensione applicata al tuo membro è indolore, delicata e la maggior parte degli uomini si abitua facilmente alla novità. I risultati che ottieni dal suo utilizzo dipendono proprio dalla forza di trazione e del tempo di utilizzo.

La trazione massima disponibile con Quick Extender Pro è di 4000 grammi, ma non pensare di arrivare a questa forza, soprattutto se sei alla prima esperienza.

Per indossare il dispositivo, dovrai posizionare correttamente gli anelli di posizionamento e sistemare il Double Strap System, ma non è un’operazione complicata. Il dispositivo, infatti, arriva già pre-assemblato.

Ti basterà pressare gentilmente l’estensore del pene, tra le barre di trazione e immobilizzarlo con gli strappi.

Il tuo pene verrà nel corso dell’utilizzo sottoposto ad uno stress continuo che lo porterà a crescere lentamente.

Andando sul sito ufficiale, potrai scegliere tra quattro kit diversi, a seconda della tua disponibilità economica.

Un’aggiunta di valore è la presenza di un kit pensato appositamente per il trattamento del pene curvo o della sindrome di Peyronie.

4.     MaleEdge

male edge estensore

Vedi sul sito ufficiale

Male Edge recensione

Vantaggi

  • Lo puoi indossare ovunque
  • Adatto a tutte le dimensioni del pene
  • Più forze di trazione disponibili
  • Economico
  • Design semplice e leggero

Specifiche:

  • Kit disponibili: 3
  • Velocità di accrescimento: 1,2mm alla settimana.
  • Periodo d’uso in un giorno: 5-6 ore al giorno.
  • Spedizioni in Italia: gratuitamente con una spesa minima di 100€.

Se stai cercando un estensore per il pene confortevole, indolore e facile da indossare dovresti dare un’occhiata e una possibilità a MaleEdge.

Gli studi effettuati su questo dispositivo hanno dimostrato una buona percentuale di successo, nonostante non tutti gli uomini abbiano riscontrato lo stesso aumento con uguali ore di utilizzo.

MaleEdge è un sistema non invasivo per migliorare le proprie dimensioni del pene e stare meglio con se stessi. In commercio ci sono diversi dispositivi come questo, ma MaleEdge vuole accontentare anche chi tiene d’occhio anche il proprio portafoglio.

Se hai un budget limitato devi proprio dare una possibilità all’estensore per il pene MaleEdge. Questo dispositivo fa parte della gamma DanaMedic, un’azienda tecnologica danese con oltre 20 anni di esperienza nel settore.

L’ampia gamma di prodotti e la qualità nell’organizzazione dei set, lo rendono un brand molto affidabile.

Puoi scegliere tra diverse tipologie: MaleEdge basic, extra o pro. Il dispositivo ovviamente è lo stesso in tutti i casi, ciò che differisce è la disponibilità di accessori e il prezzo.

MaleEdge propone uno strumento di allungamento del pene in plastica ipoallergica, adatta soprattutto a chi si avvicina per la prima volta a questo mondo e non vuole subito investire una fortuna.

Come funziona MaleEdge

Dopo il lancio nel 2008, l’estensore per il pene MaleEdge è diventato il punto di riferimento low budget in questo mercato.

Il dispositivo è ideato per ingrandire o raddrizzare il tuo pene, ma è funzionale anche allo scopo di mantenere l’erezione più a lungo. Tutto questo porterà grandi vantaggi nella tua vita sessuale e aumenterà la tua autostima.

Tutto ciò che serve è seguire alcuni passaggi e avere un po’ di pazienza. Il dispositivo può richiedere da sei a nove mesi prima di mostrare dei risultati evidenti e duraturi.

La preparazione per l’utilizzo è semplice. Devi posizionare il pene a riposo sull’anello di base dopo averne misurata la lunghezza a riposo. Questa parte del dispositivo sosterrà parzialmente la testa del pene.

MaleEdge è composto da due braccia metalliche su entrambi i lati che corrono quindi parallele al tuo membro. Mentre il glande va fissato nella parte anteriore del dispositivo, potrai regolare le braccia per avviare il sistema di trazione.

Ciò che rende MaleEdge diverso dagli altri, oltre al prezzo concorrenziale, è il sistema di rotazione a blocco che fissa il pene all’asta.

DanaMedic consiglia di applicare da 900 a 1000 grammi di forza per le prime due settimane, ma una volta completata questa prima fase, è possibile passare ad una trazione di 1200 grammi. Ovviamente dipende sempre da come ti senti tu.

Assicurati di indossare il dispositivo da tre a cinque ore al giorno per vedere dei risultati nei tempi previsti. Potresti indossarlo sotto a pantaloni della tuta per andare a lavoro, oppure solo mentre sei a casa.

5.     Jes Extender

jes extender estensore

Vedi sul sito ufficiale

Jes-Extender recensione

Vantaggi

  • Design danese comodo e confortevole
  • Tiranti facili da regolare
  • 5 diversi modelli tra cui scegliere
  • Guida rapida e istruzioni comprensibili
  • Rivestimento in titanio, oro e platino nei modelli di lusso

Specifiche:

  • Kit disponibili: 5
  • Velocità di accrescimento: in 8 settimane, il 14%.
  • Periodo d’uso in un giorno: 5-6 ore al giorno.
  • Spedizioni in Italia: in 24 ore gratuitamente con un acquisto minimo di 100€.

Jes Extender è tra gli estensori per il pene storici. DanaMedic, l’azienda di produzione, ha puntato tutto sul continuo aggiornamento di questo prodotto, tanto da sentirsi abbastanza sicuri da parlare di risultati in breve tempo.

Ora, un’azienda ovviamente farebbe di tutto per vendere il proprio prodotto, ma bisogna spezzare una lancia a favore della longevità di questo brand.

Jes Extender è uno degli estensori del pene più apprezzati sul mercato dal 1995. Le promesse, come dicevamo sono tante: un pene più grande, una migliore erezione, un pene più dritto e maggiore sicurezza in camera da letto.

Questo prodotto progettato e realizzato in Danimarca fa parte di una gamma di altissima qualità, con un’attenzione particolare nei particolari. In pratica, è il prodotto necessario a soddisfare gli uomini più esigenti.

Viene venduto come un ingranditore del pene di lusso, grazie al suo stile sofisticato, al gusto raffinato e al prezzo più elevato rispetto alla concorrenza.

Jes Extender offre diversi modelli tra cui scegliere, a seconda delle preferenze. Puoi scegliere tra Lite, Original, Titanium, Gold e Platinum. L’alta qualità di questo dispositivo di grado medicale è indubbiamente molto alta.

Questo estensore per il pene ha aste regolabili che possono arrivare a 2800 grammi di trazione, mentre può essere utilizzato sia di giorno che di notte.

Insomma, se stai cercando una Ferrari degli estensori del pene, Jes Extender è un’ottima opzione da considerare.

Come funziona Jes Extender

Come altri estensori per il pene, anche la tecnologia di Jes Extender si basa sulla trazione del pene per farlo aumentare di dimensioni e nel mantenimento dell’erezione.

L’utilizzo costante del dispositivo sulla base di un piano di utilizzo di almeno sei mesi porta in molti uomini a risultati soddisfacenti e duraturi.

Indossare questo sviluppatore del pene è davvero semplice. Bisogna inserire il pene nel supporto e fissare l’anello alla base. Le due barre di trazione a questo punto devono correre parallele al membro.

Leggi sempre il manuale e, se inizi a provare del fastidio, fai riposare il pene per qualche tempo prima di tornare a indossare il dispositivo.

Con Jes Extender puoi scegliere tra una versione base, perfetta per iniziare un trattamento di ingrandimento del pene e altre versioni più complete, come la Original.

Il kit più costoso della gamma è in platino ed è anche l’ultimo modello uscito, con due anni di garanzia e la possibilità di indossare un oggetto di vero lusso.

6.     Penimaster

penimaster estensore pene

Vedi sul sito ufficiale

PeniMaster recensione

Vantaggi:

  • Più opzioni di scelta di trazione
  • Qualità tedesca
  • Prezzo ragionevole
  • Confortevole
  • Tutti i componenti sono progettati con attenzione alla qualità

Specifiche:

  • Kit disponibili: 5
  • Velocità di accrescimento: nell’arco di sei mesi, 11%.
  • Periodo d’uso in un giorno: una media di 3 ore giornaliere.
  • Spedizioni in Italia: gratuitamente con una spesa minima.

Penimaster è un dispositivo di sviluppo del pene prodotto da un’azienda tedesca immesso nel mercato recentemente. Uno strumento di qualità, con particolari attentamente selezionati.

Gli estensori per il pene sono dispositivi medici per il quale è necessario consultare il proprio dottore di fiducia, oltre a dover seguire le indicazioni nel manuale dell’estensore prescelto.

Come dicevo, Penimaster è un prodotto tedesco nuovo e di altissima qualità. Come altri estensori, la meccanica con il quale ipotizza l’allungamento del pene è la trazione.

Si tratta di un unico prodotto con ben cinque varietà d’acquisto. È un dispositivo che può essere applicato con aste, una cinghia o pesi. Tutti i kit di estensione del pene includono i componenti base, ma è l’attrezzatura extra che differisce.

Penimaster si propone con un pacchetto basic, o con il set completo. Sono inoltre disponibili alcuni kit che contengono le diverse tipologie di blocco del pene, dal “weight expander”, allo “strap expander” o il “rod expander”.

Nel set completo, infatti, sono incluse tutte le tipologie dei singoli kit. La loro serie di estensori per il pene è progettata per combattere praticamente i problemi del pene di tutti i tipi.

Come funziona Penimaster

Non dovrebbe essere complicato indossare un dispositivo per aumentare la propria autostima. Ma Penimaster ha inserito nella confezione un manuale di istruzioni non proprio chiarissimo.

Guarda quindi il loro sito, i tutorial disponibili e leggi le istruzioni online per orientarti nell’indossare Penimaster. Non rischiare di ferire il tuo pene. Non è un rischio accettabile.

Il succo, però, è semplice. Inizia lentamente ad applicare la forza di trazione. Inizia quindi con la forza minima, e usa il dispositivo solo per un’ora al giorno per la prima settimana.

In questo modo, puoi abituarti alla sensazione di allungare il tuo pene per un periodo di tempo così lungo. Dopo ogni settimana, puoi provare a prolungare l’intervallo di tempo di un’altra ora ogni giorno.

Dopo diverse settimane, puoi anche aumentare gradualmente la forza che applichi. Il paragone con il sollevamento pesi vale quando si tratta della forza che usi, quindi non esagerare.

Per indossare il dispositivo, devi fissare il pene ai pesi di trazione e poi pazientare.

La sfera di aspirazione per il glande è progettata per non schiacciare o deformare in altro modo la testa con l’uso a lungo termine.

In teoria, non dovresti provare alcun tipo di disagio indossando questo dispositivo. Se così non fosse, allora ti converrebbe diminuire la forza di trazione esercitata o diminuire anche il tempo di utilizzo.

Come scegliere un estensore pene

Uno sviluppatore del pene è uno strumento utile a sollevare lo spirito di quasi tutti gli uomini. Ciò che bisogna considerare prima dell’acquisto è il fatto di doverlo indossare per più ore consecutive.

Non bisognerà quindi buttarsi a scatola chiusa sul primo estensore che troverai online. Dovrai informarti e leggere e studiare prima di fare la tua scelta. Leggi le recensioni e le esperienze personali di altri uomini più esperti in questo campo.

Online si possono trovare sempre più modelli, i quali propongono in genere una simile tipologia di meccanica per un allungamento del pene ottimale: la trazione.

Quindi quali sono gli elementi principali da valutare prima dell’acquisto? Il comfort, l’approvazione medica e i diversi metodi di fissaggio. E te ne parlo subito.

Comfort

Gli estensori del pene sono l’equivalente di un tutore per i tuoi genitali. Forniscono struttura e supporto ma possono essere scomodi, soprattutto da seduti.

Questi dispositivi vanno a lavorare sul pene come su un muscolo, creando delle microlesioni che si ricostruiscono andando ad aumentare il tessuto disponibile del pene. Non è un intervento invasivo e non dovrebbe essere nemmeno doloroso.

Si tratta di un processo che avviene senza che tu te ne accorga e nel corso di qualche mese potrai vedere dei risultati soddisfacenti.

Ecco perché il fattore comfort è così importante. Un estensore va indossato per diverse ore nel corso della giornata e dovrebbe diventare quasi parte di te.

Evita i modelli di plastica che non si muovono adeguatamente con il tuo corpo e possono ferirti la pelle.

Approvazione medica

Come avrai capito, sul mercato esistono moltissime tipologie di estensore per il pene. L’elemento fondamentale da considerare, però, è l’approvazione medica.

Non solo così sarai certo di non andare a danneggiare i tuoi gioielli di famiglia, ma acquisterai un prodotto testato in sicurezza e, almeno in parte, anche in efficacia.

Gli estensori che non indicano l’approvazione medica potrebbero essere composti da materiali che causano reazioni allergiche o altre problematiche della pelle.

Un dispositivo per il prolungamento del pene approvato dai medici deve rientrare in determinati standard che lo rendono quindi un acquisto valido.

Nessuno vuole mettere in pericolo il proprio pene, giusto?

Metodo di fissaggio

Il metodo di fissaggio dell’estensore riguarda come questo si fissa al tuo corpo. Non tutti gli estensori sono adatti ad ogni uomo proprio per questo motivo.

Alcuni estensori sono dotati di un sistema a cappio che tende a bloccare la circolazione del sangue e, alla lunga, porta a fastidi e problemi al pene.

Favorisci quindi gli estensori che propongono anche altri metodi di fissaggio, come la cinghia, per esempio, o l’anello che fa da base e poi si lega alle barre di trazione.

Il cinturino solitamente ha una parte di silicone che impedisce la frizione e, di conseguenza, stabilizza ulteriormente l’estensore al pene.  

Il sangue circola più facilmente e il pene non è costretto all’interno di una presa che potrebbe risultarti fastidiosa in un metodo di fissaggio inadeguato.

Possiamo ricondurre la scelta del metodo di fissaggio sempre al comfort dell’estensore del pene, ma questo è un particolare a cui devi prestare attenzione.

Come usare un estensore del pene

Ormai esiste una soluzione quasi per ogni cosa, inclusi i peni piccoli. Questa condizione maschile comporta disagio e una mancanza di autostima, ma non preoccuparti.

I sei sviluppatori del pene di cui ti ho parlato sono i migliori attualmente in commercio. Adatti a diverse esigenze e a diversi livelli di esperienza in questo settore. Ma vediamo come si usa effettivamente nella pratica un estensore del pene.

Prima di tutto accertati di non avere il pene in erezione completa, ma deve essere a riposo o semi-eretto.

Consiglio: cerca di avere una semi-erezione del 25%-60%, una via di mezzo, insomma.

  1. Componi l’estensore come indicato nel manuale di istruzioni del brand prescelto.
  2. Inserisci il pene attraverso l’anello. Questa parte del dispositivo serve per stabilizzarlo e far sì che non si muova.
  3. Fissa il cappuccio sul glande, o, in alcuni casi, fissa la cinghia appena sotto al glande cercando ovviamente di non stringere troppo.
  4. Applica ora le barre di trazione ai lati del pene, fissandole alla parte superiore del dispositivo.

Consiglio: cerca di non esagerare subito con la forza di trazione e posiziona le barre per sentirti il più possibile a tuo agio. Ricorda sempre che devi indossare a lungo questo dispositivo.

Come prendersi cura dell’estensore per il pene

Gli estensori per il pene sono generalmente fabbricati in silicone, plastica e metalli come alluminio. I migliori estensori in commercio, quelli di cui ti ho parlato, prestano molta attenzione alla qualità dei loro prodotti.

Dover indossare un estensore per più ore al giorno comporta una pulizia del dispositivo altrettanto costante. Soprattutto perché a stretto contatto con la pelle.

Per mantenere l’estensore pulito potresti usare una spugna o uno spazzolino imbevuto in una soluzione composta da:

  • 1 tazza d’acqua
  • ¼ di alcool
  • ¼ di sapone per mani

Consiglio: lavati sempre le mani prima di indossare o rimuovere il dispositivo.

Ricapitolando, prima di riporre il dispositivo nella sua confezione, lavalo accuratamente e asciugalo usando un asciugamano pulito. Cerca di conservare l’estensore sempre in un luogo asciutto.

Q&A sugli estensori del pene

L’estensore pene funziona davvero?

Ogni uomo è fatto in modo diverso, quindi i risultati potrebbero non essere identici per tutti. Inoltre, bisogna sempre consultare il proprio medico di fiducia prima di partire con l’entusiasmo e sborsare centinaia di euro per un allungatore del pene.

I risultati di un estensore del pene variano in base a un paio di fattori: la lunghezza del tuo pene attuale, la quantità di tensione e il marchio. Ma non potrai mai sapere quali risultati potrai raggiungere se non inizierai a provarne uno.

In ogni caso, i migliori estensori del pene sul mercato hanno molle che erogano fino a 4.000 grammi di tensione. Una soglia che crea un ambiente ideale per la crescita del tuo pene nel tempo.

Posso indossare il mio estensore sempre? Anche di notte o a lavoro?

Questi dispositivi vanno indossati per un tempo continuativo di almeno sei mesi, per diverse ore al giorno perché i centimetri guadagnati si possano considerare duraturi. La tua domanda è quindi più che lecita.

Alcuni dispositivi sono così comodi e stabili che portarli di notte diventa la soluzione migliore, un esempio ne è Phallosan Forte.

Se non hai un lavoro fisico, ma soprattutto se puoi lavorare da casa ovviamente via libera anche all’estensore durante il giorno, magari con un bel paio di pantaloni della tuta.

In ogni caso, il peggio che potrebbe capitarti è che il pene scivoli fuori dal dispositivo, nulla di irreparabile.

Ci sono effetti collaterali nell’utilizzo di un estensore per il pene?

In genere, tutti gli estensori si basano su una meccanica di trazione, in cui il pene viene messo sotto sforzo finché le cellule dei tessuti non subiscono delle microlesioni. Queste lesioni, riparandosi, andranno ad aumentare la lunghezza del pene.

I prodotti di cui ti ho parlato sono tutti testati e certificati a livello medico, costituiti da materiali anallergici e supportati da un manuale di istruzioni.

Se usato correttamente, con l’approvazione del tuo medico di base, un estensore per il pene non ha effetti collaterali.